Altraidea-Cuneo.it periodico on line di informazione e di cultura

"Kalenda Maia", festival di lingue e culture romanze

di A.C.G.

Il prossimo 6 maggio Finalborgo ospiterà Kalenda Maia, il festival di Lingue e Culture Romanze. La giornata si svilupperà su due aspetti differenti. In mattina presso i Chiostri di Santa Caterina un convegno affronterà le tematiche relative ai dialetti piemontesi e le contaminazioni storico-linguistici con i dialetti liguri e le altre lingue che sono entrate in contatto con loro.

 Parteciperanno Giorgio Marrapodi e Fiorenzo Toso, cofondatori dell’associazione insieme a Lorenzo Carlini, interverranno MaxPfister, uno dei più grandi linguisti viventi, il noto dialettologo piemontese Tullio Telmon, e alcuni tra i migliori esperti di piemontese (Nicola Duberti, Alberto Ghia, Riccardo Regis, Matteo Rivoira) attivi nelle università della regione. Nel pomeriggio poi musica e spettacoli

Alle ore 16.00 Daniele De Bernardi e il suo “Teatrino dell'Erba Matta” saranno in Piazza Santa Caterina a presentare “Hansel e Gretel”, spettacolo di cantastorie, canzoni e pupazzi per bambini di tutte le età; una narrazione in italiano, in cui i vari personaggi interagiscono fra loro in diversi dialetti (tra cui anche ligure e piemontese), secondo lo spirito dell'incontro di lingue e dialetti proprio di Kalenda Maia.

Intorno alle 17.00, il gruppo di musica popolare “Balacanta” (già ospite altre volte a Finalborgo) intratterrà per le vie del borgo gli appassionati e i curiosi di danze popolari, che potranno dar sfogo alla loro voglia di ballare.

 Alle 21.00 nella Basilica di San Biagio sempre di Finalborgo avrà luogo un concerto d’organo tenuto dal maestro Paolo Venturino, proprio di Finale (praticamente un concerto a chilometro “zero”). Venturino, oltre alla parte musicale, illustrerà al pubblico le caratteristiche e la storia avvincente e poco nota del grande e prezioso strumento, costruito a più riprese a partire dalla metà del Seicento, e che di fatto costituisce un unicum nella sua commistione di arte organaria piemontese (Fratelli Concone alla fine del Settecento) e ligure (Angelo Dessiglioli, circa un secolo dopo)

 

Kalenda maia
Ni fueills de faia
Ni chans d'auzell ni flors de glaia
Non es qe.m plaia,
Pros dona gaia,
Tro q'un isnell messagier aia
Del vostre bell cors, qi.m retraia
Plazer novell q'amors m'atraia
E jaia,

Calendimaggio
nè foglie di faggio
nè canti di uccelli, né fiori di gladiolo
mi sono graditi,
o nobile e felice signora,
finchè io non abbia un rapido messaggero
della vostra bella persona a raccontarmi
nuovi piaceri porteranno Amore
e gioia;

Clear

-1°C

Cuneo

Clear

Humidity: 48%

Wind: 4.83 km/h

  • 03 Jan 2019

    Sunny 6°C -2°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 6°C -3°C

Partly Cloudy

5°C

Nizza

Partly Cloudy

Humidity: 73%

Wind: 12.87 km/h

  • 03 Jan 2019

    Mostly Sunny 11°C 0°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 10°C 1°C